2ª Categoria: Canale 2000 - Spartak 2-1

26ª giornata. Gli uomini di mister D'Urso passano in vantaggio ma, grazie anche ad un arbitraggio discutibile, vengono rimontati dai padroni di casa che vincono il campionato. Ora testa ai play-off.


SINTESI DELLA GARA

Dopo aver avuto la matematica certezza dell'approdo ai Play-off che cominceranno Domenica 14 Maggio, lo Spartak gioca l'ultima partita della stagione regolare sul campo della capolista alla quale serve solo la vittoria per portare a casa il titolo e dove non ha mai raccolto un punto nella sua storia. Ai gialloblù i 3 punti consentirebbero di arrivare terzi e quindi disputare la prima gara dei play-off in casa con 2 risultati su 3 disponibili per passare il turno. Una sconfitta potrebbe addirittura costringere la squadra di Mister D'Urso agli straordinari disputando uno spareggio domenica 7 per definire le posizioni play-off.

 

Gli spalti si presentano spettacolarmente gremiti. La partita inizia con i padroni di casa in avanti alla ricerca del vantaggio. Al 3° Polga viene subito impegnato con un tiro velenoso che il bravo portiere devia sul palo. Ma è l'unica occasione degna di nota fino al 29° quando da un calcio d'angolo ben battuto da Baracco arriva il gran gol di Labbate che di testa spinge in rete il pallone per l'1-0 gialloblù. Il primo tempo finisce con lo Spartak in avanti.

 

Nella ripresa show dell'arbitro che prima annulla un gol regolare a Labbate e poi regala un rigore ai padroni di casa dopo non averlo concesso in un primo momento. Il gol del pareggio dà la carica al Canale che segna anche la rete del sorpasso. Lo Spartak prova a reagire, il mister mette in campo il tridente provando a riprendere il match, ma nonostante gli sforzi dei gialloblù il gol non arriva e il Canale vince 2-1 aggiudicandosi il Campionato. Per lo Spartak che scende al 4° posto rimangono i play-off previsti domenica 14 a Calliano.

TABELLINO

Marcatori

29' Labbate (S)

63' Ivanov (C)

65' Ressia (C)

 

Spartak San Damiano

Polga 6

Asllani 5.5

Inguì 5 (dal '66)

Risso 6

Palmisano 6

Rabino 5.5

Pop Vasilev 6

Ion 6.5

Baracco 6.5

Gardino s.v. (dal 66')

Prevosto 6

Durcan 5.5 (dal 66')

Arenario 6

Labbate 7

------------------

Fioretto

Di Blasio

Guerrato

Marinetti

 

Arbitro

Sig. Alex Dellisanti 3

(Bra)

 




PARTNERS