2005: 2° Memorial Forestiero - Gara 1

Spartak - Nichelino 10-4

Gli Esordienti 2005/06 di mister Lanaro iniziano il torneo con una goleada da applausi ma negli ultimi 20 minuti subiscono reti evitabili.


SINTESI DELLA GARA

Inizia in modo incoraggiante il 2° Memorial Forestiero di Airasca. Dopo il derby serviva una dimostrazione di continuità e mentalità vincente ritrovata e i primi 40 minuti sono stati esaltanti nonostante gli avversari avessero ragazzi dal fisico imponente che poteva incutere timore.

 

Nei primi 5 minuti lo Spartak va in gol tre volte con doppietta di Jaku e contropiede perfetto finalizzato da Pelassa. Poi il Nichelino sfrutta un errore gialloblù e accorcia le distanze ma nel proseguo della prima frazione sono ancora bomber Jaku e Falchero a infilare per due volte il portiere.

 

La ripresa è un monologo gialloblù. Dopo i legni colpiti da Bellanca e Jaku arrivano anche i gol: capolavoro di Jaku con palla all'incrocio dei pali e gol del giovane Barbero, chiamato in extremis per sostituire due difensori indisponibili per impegni scolastici. Gli avversari incappano in un autogol e il secondo tempo si chiude sull'8-1.

 

Nella terza frazione il blackout che costa tre reti evitabili. A segno Jaku e Bottallo nel finale a completare la lista dei marcatori.

 

Mister Lanaro a fine partita commenta: "C'è tanta soddisfazione per l'approccio alla partita e la capacità di creare tante palle gol muovendo rapidamente il pallone ma nel terzo tempo non sono accettabili cali di attenzione simili. Ho sbagliato io a provare alcuni ragazzi in ruoli delicati per concedere loro più minutaggio in un torneo dove la differenza reti può essere determinante. In ogni caso è sempre meglio analizzare gli errori in una gara vinta ampiamente invece di farlo dopo una sconfitta. I ragazzi accettano più serenamente una ramanzina dopo una gara del genere".

TABELLINO

Spartak San Damiano

Caggiano

Toso

Cerchio

Barbero

Demarie

Bottallo

Falchero

Pelassa

Rossino

Bellanca

Jaku



PARTNERS