CSI: Spartak Athl. Granata - Duomo Chieri 6-1

Grande vittoria per la formazione dello Spartak Athletic Granata in una gara ricca di gol.


Si parte con il nuovo acquisto Luca Cimino che al secondo minuto trova la palla gol sul lancio perfetto di capitan Capra che con uno stop elegante di ginocchio mette giù la palla e insacca alla sinistra del portiere. Si riparte con gli ospiti che provano a passare la metà campo ma niente da fare, difesa e centrocampo impeccabili. Loris Massirio prende palla, si improvvisa in un'azione solitaria arrivando al limite dell'area avversaria e di esterno destro trova l'incrocio dei pali. 2-0 per i granata. Il Duomo Chieri riparte ma i granata riprendono palla facendola girare con destrezza e velocità, ma gli ospiti non si arrendono, facendo pressione riescono a togliere il pallone a Lavagnino Bruno e trovano il gol del 2-1. Finisce il primo tempo.

 

Esce Leo Tiberio per infortunio ed entra Gutu Petru, entra Mamaduba al posto di Marco Donvito. Inizia il secondo tempo con un lancio di Capra che serve Mamaduba che di prima intenzione serve Cimino che fa il gol del 3-1. Grande esordio in granata di Luca Cimino. Esce Cimino ed entra Tartaglino Pietro. Il Duomo Chieri non ha più gioco, sono abbattuti per i tre gol subiti, i granata non mollano riconquistando palla con Pascaniuc Gabriel che serve a capitan Capra il pallone per l'azione del quarto gol messo a segno da Mamaduba. I granata capiscono di avere ormai la vittoria in mano e giocano con più serenità. Il Duomo Chieri recupera palla e prova ad avvicinarsi alla porta granata facendo partire un tiro da fuori area, ma trovano il grande vice capitano Alessio Di Trocchio pronto tra i pali che con un tuffo in volata nega il gol. I granata ripartono con un lancio di 40 metri di Marco Musso che cerca Mamaduba, lo trova e tirando da fuori area insacca il quinto gol. Arrivano gli ultimi cambi granata, esce Fausto Dragotta con una grande prestazione ed entra Daniel Ventura, esce Marco Musso lasciando il posto a Umberto Ventura. I granata non si fermano, hanno ancora fame di gol dopo tante partite pareggiate. Trovano l'azione personale di capitan Capra che scarta quattro avversari fino a servire con un passaggio filtrante il difensore Loris Massirio che con il destro calcia da fuori area e trova il sesto gol. Esce Loris Massirio che lascia il posto a Kiptiu Shahin per gli ultimi minuti di partita.

 

La vittoria è dedicata a tutti gli infortunati e a coloro che ci sostengono. Grande lettura di partita da mister Donvito con cambi azzeccati e con indicazioni giuste nel piano del gioco. Miglior prestazione Nicola Gnoni con grandi chiusure difensive. Congratulazioni a Gutu Petru, Cimino Luca e Pietro Tartaglino per il grande spirito di gruppo. Si ringrazia per la disponibilità Umberto Ventura, Daniel Ventura, Kiptiu Shahin. Il capitano a fine gara commenta: "Ricordatevi sempre ragazzi che si vince e si perde insieme. Complimenti a tutti dalla difesa all'attacco, stiamo costruendo una bella squadra per divertirci insieme nel gioco del pallone".


PARTNERS