2ª Categoria: Spartak - Valfenera 2-1

18ª giornata. Gli uomini di mister D'Urso salgono al terzo posto in classifica vincendo la prima gara disputata sul nuovo campo sintetico.


SINTESI DELLA GARA

La giornata di oggi vede lo Spartak ospitare il Valfenera. Questa volta non si gioca al "Norino Fausone", ma sul nuovo campo sintetico "Vittorio Alfieri". Una decisione presa dal Comune che ferma lo stadio casalingo per manutenzione al manto erboso. La società prende atto e cerca di adeguarsi costringendo il mister ad un cambio di modulo e di uomini più adatti al nuovo terreno molto più veloce e di dimensioni ridotte rispetto a dove si è giocato e vinto fin'ora.

 

La partita inizia con i gialloblù aggressivi in avanti e con il Valfenera che cerca di colpire in contropiede. Al tiro di Prevosto al 4° minuto, con la palla che termina a lato di poco, risponde il Valfenera con due azioni di rimessa sfiorando il vantaggio. Il tempo di prendere confidenza con le dimensioni del campo e lo Spartak comincia a creare. Per ben due volte Durcan viene atterrato in area, ma per l'arbitro risulta tutto regolare tra le tante proteste dei giocatori e del pubblico. Al 27° prova Inguì dal limite con un tiro a giro deviato in angolo dal portiere avversario. Va vicino al gol Arenario che però colpisce male con il pallone che finisce alto sopra la traversa. Gol che arriva al 36°: Prevosto cambia campo per Arenario che passa all'indietro a Durcan che tira di sinistro trovando il vantaggio. Vantaggio che dura appena 7 minuti visto che al 43° gli ospiti approfittano di un errore difensivo pervenendo al pareggio con un tiro di Venturello deviato da un difensore gialloblù. Il Valfenera prende coraggio e va vicino al vantaggio trovando però Polga pronto alla deviazione e portando i suoi al riposo sull'1-1.

 

Nella ripresa parte meglio il Valfenera che al 48° impegna seriamente Polga costretto in tuffo a deviare a lato. Al 50° punizione centrale per lo stesso Valfenera: qui Polga si supera togliendo il pallone indirizzato in rete. Risponde lo Spartak, punizione battuta molto bene da Marinetti che però trova il portiere pronto a ribattere: sulla respinta si avventa Arenario di testa che si vede parare il tiro sulla linea dal bravo portiere. Crescono i gialloblù che vanno alla ricerca del nuovo vantaggio e proprio all'83° trovano il gol del 2-1 con Baracco appena entrato al posto di Labbate. Bravo Prevosto ad offrire un bel pallone a Daniele che lo gira in rete da posizione centrale. Reagisce subito il Valfenera andando al tiro da buona posizione trovando un super Polga che devia in angolo. Lo Spartak resiste fino al 90° alla reazione degli ospiti portando a casa la 4ª vittoria consecutiva e l'8ª vittoria nelle ultime 9 partite posizionandosi al 3° posto in classifica.

TABELLINO

Marcatori

36' Durcan (S)

43' Venturello (V)

83' Baracco (S)

 

Spartak San Damiano

Polga 8.5

Asllani 7

Palmisano 7.5

Ion 7.5

Pop Vasilev 7

Prevosto 7

Inguì 6.5

Gardino 7 (dal 60')

Marinetti 7.5

Arenario 7.5

Durcan 7.5

Labbate 7

Baracco 8 (dal 70')

------------------

Di Nunno

Stocco

Rabino

Gatto Monticone

Guerrato

 

Arbitro

Sig. Gianpiero Colonna

(sez. Nichelino)

 




PARTNERS