2005: Coppa Carnevale - Gara 1

Spartak - Nichelino Hesperia 1-1

Un punto guadagnato dai gialloblù nella dura sfida contro i torinesi. In difficoltà e sotto di una rete nel primo tempo, i ragazzi di mister Lanaro trovano il pareggio nella ripresa. Nel terzo tempo entrambe le squadre restano prudenti.


SINTESI DELLA GARA

La Coppa Carnevale organizzata dalla società Garino inizia con un buon se non ottimo pareggio considerato che era la prima uscita del 2017, senza allenamenti nelle gambe e contro una squadra di tutto rispetto.

 

La prima metà del primo tempo è un monologo del Nichelino. I gialloblù non trovano il ritmo e sono lenti e prevedibili e dopo un pasticcio difensivo i torinesi ne approfittano passando meritatamente in vantaggio. Il gol subìto sveglia lo Spartak che, seppur in modo rocambolesco, va vicinissimo al pareggio con Jaku che, tutto solo davanti al portiere, prova a superarlo in pallonetto ma la palla supera non di poco la traversa. Caggiano con un paio di ottimi interventi tiene in partita i suoi compagni e si arriva al primo intervallo.

 

La ripresa è decisamente migliore. Per quasi tutti i 15 minuti del tempo, lo Spartak è nella metà campo offensiva a fare pressing e sfruttare gli errori del Nichelino che mantiene il possesso palla nella propria zona difensiva ma pecca di precisione in alcuni passaggi. Il pareggio è nell'aria e arriva puntuale. Pelassa si invola sulla destra, vince un contrasto e serve Falchero tutto solo in area che non ha problemi a trafiggere il portiere. Sulle ali dell'entusiasmo i gialloblù creano altri pericoli ai torinesi ma nessuna vera occasione da gol. La rete invece è sfiorata dal Nichelino in una delle rare azioni offensive. Cross a campanile in area, Caggiano esce per bloccare ma si scontra con un paio di giocatori e il pallone gli sfugge ma per fortuna il tiro a botta sicura dell'attaccante prende in pieno la traversa. Finisce così il secondo tempo.

 

La terza ed ultima frazione di gara non regala tante emozioni. Le squadre, dopo un inizio arrembante ma senza occasioni, preferiscono far tesoro di un punto in classifica piuttosto che rischiare di rimanere a bocca asciutta. Il regolamento, infatti, qualifica le prime due classificate di ciascuno dei tre gironi, più le due migliori terze. E con questo punticino, la corsa ai quarti di finale si fa un tantino più abbordabile.

 

Prossima gara sabato prossimo alle 17:30 sempre a Vinovo contro il Villastellone, vincente oggi contro il Garino.

 

Mister Lanaro a fine partita commenta: "Era importante partire bene e la nostra avversaria era senza dubbio più in forma di noi oggi. Per questo motivo dobbiamo considerare il pareggio un buon risultato e chiudere subito il discorso qualificazione sabato prossimo per non arrivare a giocarci tutto nell'ultima sfida contro i padroni di casa".

TABELLINO

1° Tempo: 0-1

 

 

2° Tempo: 1-0

Falchero

 

3° Tempo: 0-0

 

 

Spartak San Damiano

Caggiano

Cerchio

Toso

Bottallo

Demarie

Cotto

Kacbufi

Falchero

Bellanca

Pelassa

Rossino

Jaku



PARTNERS