UISP: Pol. Castagnolese - Spartak 1-2

9ª giornata. La formazione di Simone Palazzolo vola in testa alla classifica ribaltando il risultato con le reti di Trovato e Ricatto nel recupero.


Per la seconda giornata di ritorno del campionato amatori UISP lo Spartak affronta la Polisportiva Castagnolese nello scontro al vertice in quanto tutte e due le squadre sono in testa al campionato con 15 punti. Lo Spartak scende in campo con: Donvito, Franco Luca, Remondino, Mattiace, Marchiaro Luca, Ricatto, Cherio, Viale, Bertelle, Trovato e Palazzolo Alessandro. A disposizione Amoretti Lorenzo, Franco Lorenzo, Franco Livio, Amoretti Carlo, Rega.

 

E' una partita particolare dove fino al 36° del secondo tempo non ci sarebbe niente da raccontare in quanto le due squadre si sono affrontate molto agonisticamente e poco a livello di qualità di gioco, vuoi per la buona velocità e grinta dei padroni di casa ma poca tecnica, vuoi per la buona tecnica e non molta grinta dello Spartak. Dal 36° del secondo tempo cambia tutto. I padroni di casa all'improvviso quando la partita sembra volgere al termine, con un'azione di contropiede sorprendono la retroguardia dello Spartak. Il giocatore viene lanciato sulla sinistra, salta due avversari, si porta al limite dell'area e lascia partire un bel tiro angolato che Donvito riesce a deviare ma il pallone finisce sui piedi dell'avversario che in sospetto fuori gioco insacca. I giochi sembrano fatti ma lo Spartak, punto nell'orgoglio, reagisce e si butta all'attacco e al 40° raggiunge il pareggio. Punizione dieci metri fuori dell'area leggermente a destra: si incarica del tiro Trovato e, complice una deviazione della barriera che spiazza il portiere, trova il gol alla destra di quest'ultimo. Qui i padroni di casa colpiscono una traversa ma poi si demoralizzano e lo Spartak crede al colpaccio che riesce al terzo minuto di recupero sui cinque dati dall'arbitro. Fallo laterale per lo Spartak sulla trequarti, lancio in diagonale in mezzo all'area dove Ricatto di sinistro in diagonale insacca per il vantaggio dei gialloblù. Finisce così una sofferta partita dove contava solo vincere. Missione compiuta.


PARTNERS