2005: Aleramica - Spartak 2-2

7ª giornata. Pareggio per gli Esordienti a 9 di mister Lanaro che, in una gara bloccata e con porte rimpicciolite, passa in vantaggio nel primo tempo, domina il secondo senza fortuna e perde la terza frazione (al buio) per un'ingenuità difensiva.


SINTESI DELLA GARA

La trasferta a Moncalvo è un gara dura e giocata con grande grinta da entrambe le formazioni. Le porte sono ancora una volta ben sotto la misura minima regolamentare e questo rende la partita come un'esercitazione per il possesso palla con rarissime conclusioni a rete. Il terreno di gioco, un po' scivoloso per la pioggia del mattino, è un'ulteriore ostacolo al bel gioco.

 

La prima frazione è equilibrata ma è lo Spartak a costruire l'unica palla gol dei primi 20 minuti. Contropiede iniziato da Falchero che allarga per Pelassa, ma il cross basso non trova deviazioni: dalla parte opposta Bottallo rimette al centro e pesca lo stesso Falchero che fulmina il portiere di potenza.

 

La ripresa è un monologo gialloblù ma, nonostante le azioni d'attacco siano numerose e giungano fino al limite dell'area avversaria, il muro difensivo se la cava e il portiere non corre pericoli nel difendere la piccola porta (appena 4 metri) sulle conclusioni dalle fasce. La coppia difensiva Cerchio-Sallaku non va mai in affanno e impedisce le ripartenze dei padroni di casa ma il secondo tempo termina a reti inviolate.

 

La terza frazione si gioca quasi completamente al buio e lo Spartak soffre gli infortuni di Bottallo e Sallaku e le energie spese nel forcing del secondo tempo si fanno sentire. Caggiano è super nel deviare in uscita bassa la conclusione dell'attaccante tutto solo di fronte a lui. I gialloblù non sfruttano un paio di corner che spiovono sul secondo palo e a 5 minuti dal termine arriva il gol dei padroni di casa: disimpegno svirgolato e senza energie che mette l'attaccante a pochi passi da Cisternino che non può nulla sulla conclusione ravvicinata che tocca il palo e si insacca.

Finisce così con la parità sia in tempi che in reti.

 

Mister Lanaro a fine gara commenta: "Sono soddisfatto della prestazione. Tanta grinta da parte di tutti i ragazzi scesi in campo anche se non eravamo in una giornata di particolare forma. Ottima la difesa con Christian e Mikele in grande spolvero. Il risultato non può essere preso in considerazione perché giocare su un campo di grandi dimensioni con porte da calcetto, secondo la mia modesta opinione, è un altro sport."

TABELLINO

1° Tempo: 0-1

 Falchero

 

2° Tempo: 0-0

 

3° Tempo: 1-0

 

 

Spartak San Damiano

Caggiano

Cisternino

Cerchio

Bottallo

Sallaku

Demarie

Cotto

Bellanca

Kacbufi

Falchero

Pelassa

Rossino

Jaku



PARTNERS