UISP: Spartak - Pol. Castagnolese 3-1

2ª giornata. La doppietta di Alessandro Palazzolo e il gol di Bocchino regalano il primo successo in campionato.


La seconda partita del campionato UISP vede di fronte i padroni di casa dello Spartak contro la Polisportiva Castagnolese. I gialloblù scendono in campo con: Donadoni, Marchiaro, Franco Luca, Remondino, Vergnano, Amoretti, Ricatto, Cherio, Bertelle, Viale, Trovato. A disposizione: Bocchino, Palazzolo A, Giordano, Rega, Palazzolo S, Franco Livio.

 

La partita inizia con lo Spartak subito in attacco ma senza alcun pericolo per la porta avversaria. Verso il 30° minuto sono gli ospiti che si portano in vantaggio. L'arbitro concede un calcio di punizione dal vertice dell'area che vine calciato altissimo, ma inspiegabilmente veniva fatto ripetere e questa volta il tiro, anche complice un'indecisione del portiere, finisce nell'angolino basso. Il primo tempo finisce così 1-0.

 

La ripresa parte con alcuni cambi nello Spartak che portano vivacità nell'attacco. Ora le azioni pericolose fioccano e al 10° la squadra di casa ha l'occasione di pareggiare su calcio di rigore, ma Alessandro Palazzolo colpisce il palo e sulla ribattuta il pallone finisce fuori. Lo stesso Palazzolo però, poco dopo si fa perdonare e in una manciata di minuti ribalta il punteggio con due azioni in fotocopia: palla alla punta, scarico e lancio sulla fascia con Alessandro che entra in area e in diagonale batte due volte il portiere avversario.

La Castagnolese subisce il colpo e non riesce a costruire più nulla e a 10 minuti dal termine arriva il terzo gol su un missile scagliato da trenta metri da Bocchino che si infila centralmente sotto la traversa con il portiere avversario scavalcato.

C'è ancora il tempo di vedere un secondo palo colpito da Simone Palazzolo e una gran parata del portiere avversario sempre su un bel tiro dell'allenatore-giocatore gialloblù.

 

Finisce con la vittoria in rimonta per 3-1 ma a pochi minuti dalla fine Alessandro Palazzolo si fa espellere e sarà squalificato nella prossima difficile sfida a Gallo d'Alba di sabato sera, dove ci saranno alcune defezioni per infortunio.


PARTNERS