2ª Categoria: Spartak - S. G. Riva 0-1

4ª giornata. Non basta Polga a salvare i gialloblù che vengono beffati nel terzo minuto di recupero della prima gara casalinga in questo campionato.


SINTESI DELLA GARA

Dopo le delusioni con il Calliano, per lo Spartak arriva il momento di ingranare una marcia superiore e cominciare a fare sul serio. Al Fausone arriva il San Giuseppe Riva, squadra mai sconfitta nella storia gialloblù, che ha gran voglia di rifarsi dopo la retrocessione dalla Prima Categoria nella scorsa stagione.

 

Mister D'Urso schiera in campo la miglior formazione possibile motivandola alla grande sia in settimana che negli spogliatoi nel pre-gara. Il primo tempo si gioca a ritmi lenti, sembrerebbe la ripetizione del primo tempo di mercoledì in Coppa. Non ci sono grosse occasioni da entrambi le parti. Per vedere il primo tiro bisogna aspettare una punizione di Durcan al 16° con il pallone che finisce sulla barriera.

Gli avversari sono messi fisicamente meglio anche se si rendono pericolosi solo al 32° con un tiro rasoterra bloccato da Polga. Risponde al 35° Pop Vasilev che, servito molto bene da Rabino, tira senza forza tra le braccia del portiere avversario. Si va all'intervallo senza ulteriori sussulti.

 

Nella ripresa gli ospiti cominciano più forte. Al 47° punizione da buona posizione finita alta sulla traversa. Al 54° Polga deve intervenire con un'uscita a terra per fermare un'altra azione pericolosa del Riva.

Lo Spartak comincia a giocare chiudendo gli ospiti nella propria metà campo, pronti a ripartire in contropiede. Al 57° buona occasione con Durcan che prova dal limite senza forza facilitando così la parata del portiere. Al 67° l'arbitro decreta un un calcio di rigore molto dubbio agli ospiti. Bravissimo Polga ad intuire il tiro dal dischetto e a deviare in angolo. I gialloblù provano a spingere. All'82° Durcan viene servito da Guerrato trovando un buon tiro deviato in angolo dal portiere ospite. Il Riva sembra non averne più, ma lo Spartak al 93° regala una punizione agli ospiti da dove scaturisce l'azione della beffa. Il San Giuseppe trova il gol nel finale portando a casa la vittoria e lasciando di sasso i padroni di casa che rimangono ultimi in classifica con un solo punto.

TABELLINO

Marcatori

90'+3 Pangallo (SGR)

 

Spartak San Damiano

Polga 6.5

Gemmetto 6

Asllani 6

Ion 5.5

Rabino 6

Marinetti 6

Baracco 5.5

Labbate s.v. (dal 73')

Guerrato 5.5

Inguì s.v. (dal 86')

Di Blasio 6

Gardino s.v (dal 81')

Pop Vasilev 5.5

Durcan 5.5

------------------

Di Nunno

Parasiliti

Stocco

Prevosto

 

Arbitro

Sig. Serena Ghiazza

(sez. Nichelino)

 




PARTNERS