CSI: V.Caffè Rossini - Spartak Athl. Granata 1-3

Grandissima vittoria nel debutto di campionato nella trasferta torinese. Negro, Dragotta e capitàn Capra danno spettacolo.


Formazione azzeccata da capitàn Capra e da mister Tony Donvito (con aiuto mister Giovanni Ganci). In campo con il 4-3-3: Potolinschi, Kiptiu, Pellizzone, Cozminca, Lavagnino, Conte, Azzalin (vice capitano), Ventura, Dragotta, Negro, Capra (capitano). A disposizione: Travasino e Diallo.

 

All'8° minuto Negro prende palla, si gira lanciando magistralmente Dragotta che stoppa il pallone e calcia con perfezione scavalcando con un pallonetto il portiere torinese. I granata festeggiano il loro primo gol stagionale. Palla al centro e si riparte con i torinesi che provano a sfondare la difesa ospite ma il portiere Potolinschi, con un gran colpo di reni, gli nega il gol. Al 12° minuto rinvio del portiere granata che trova Negro pronto a mettere giù il pallone e con un lancio da 40 metri trova capitàn Capra che con abilità salta l'uomo e scarica il pallone con un retropassaggio di nuovo allo stesso Negro: tiro da 35 metri e pallone all'incrocio dei pali per il 2-0.

Si riparte con i torinesi che cercano di affondare ma i granata compatti e uniti fanno girare palla in un modo semplice e veloce. Al 25° ecco la ciliegina sulla torta. Con un giro palla dalla difesa, i granata avanzano fino a portare palla a centrocampo su Capra e Negro che con due scambi veloci trovano un lancio perfetto per un gol fotocopia del primo sempre da parte di Dragotta.

 

Nella ripresa si cerca di fare girare palla per non stancarsi tanto. Al 55° Cozminca tocca il numero 9 torinese con la punta del piede: calcio di rigore. Il capitano del Vinci Caffè Rossini dal dischetto calcia e insacca.

 

La partita finisce con il risultato di 1-3 e i granata festeggiano i primi 3 punti. Migliori in campo Guido Negro (8 in pagella), Potolinschi (9 meritatissimo) e Dragotta (8 anche per lui). Ottima partita con l'augurio che si continui così.


PARTNERS