2005: Pareggio nell'amichevole albese

San Cassiano - Spartak 2-2 (0-2, 0-0, 5-0)

Nonostante parecchie assenze in ruoli cruciali, i gialloblù disputano due ottimi tempi per poi spegnersi nel terzo.


Quinto impegno precampionato per gli Esordienti 2005/2006 ospiti del San Cassiano di Alba.

 

Molte le assenze che obbligano mister Lanaro a provare soluzioni inedite nelle zone arretrate del campo.

Il primo tempo vede l'esordio di Cisternino tra i pali che sarà determinante in almeno tre occasioni e terminerà i primi 20 minuti tra gli applausi. Dopo un inizio favorevole ai padroni di casa, lo Spartak inizia a giocare con intensità e trova il vantaggio con Falchero dopo una cavalcata sulla destra e un assist perfetto di Pelassa. Passano pochi minuti e sugli sviluppi di un calcio d'angolo Rossino si fa trovare nel posto giusto e insacca da pochi passi una palla vagante.

 

Nella ripresa tocca a Caggiano, tra i pali, farsi valere con parate bellissime sulle conclusioni avversarie. Per i gialloblù si rendono pericolosi Falchero e Jaku ma la frazione termina a reti inviolate.

 

Nel terzo tempo arriva inaspettato un black-out generale che i padroni di casa sfruttano al massimo realizzando 5 reti in 15 minuti. Il portiere albese effettua alcune bellissime parate sulle conclusioni di Falchero e Jaku ma il punteggio non cambia.

 

Mister Lanaro a fine partita commenta: "Non si riesce a spiegare il crollo degli ultimi 20 minuti. Forse siamo stati troppo concentrati nei primi due tempi e abbiamo mollato nel finale senza più forze per reagire dopo il primo gol subìto. Ma viste le assenze di due difensori, oggi preferisco pensare alle cose positive viste in zona offensiva e all'affidabilità che entrambi i portieri ci possono dare quest'anno se vengono adeguatamente aiutati. Questo vale per tutta la squadra. Se ci aiuteremo l'un l'altro potremo fare grandi cose!".


PARTNERS