2003: Spartak - Lenci Onlus 1-8

3ª giornata. Dopo la buona prestazione di mercoledì, ecco lo Spartak che non ti aspetti: il Lenci passeggia contro una squadra "molle" e senza idee.


SINTESI DELLA GARA

Tanti passi indietro rispetto alla prima uscita ufficiale per il gruppo 2003 che affrontava sul campo di Celle (che ospiterà tutte le gare casalinghe del primo girone) il Lenci Onlus di Poirino che prosegue la sua strada a punteggio pieno.

 

Primo tempo bloccato e avaro di emozioni.

A condurre il gioco sono solo gli ospiti che concludono la prima frazione in vantaggio per 1-0 nell'unico tiro in porta visto nonostante il predominio.

Per lo Spartak soltanto una buona occasione interrotta dal direttore di gara per fuorigioco quantomeno dubbio con Penna a tu per tu col portiere .

 

Il secondo tempo vede subito il raddoppio del Lenci.

Capitàn Danusso non ci sta e poco dopo sigla il gol più bello della giornata, una vera prodezza: sugli sviluppi di un calcio d'angolo anticipa tutti sul primo palo con una girata al volo che si infila all'incrocio dei pali.

L'arrembaggio dura pochi minuti ma è incisivo: Steffenino manda a lato di pochissimo da ottima posizione. Da quell'occasione sciupata inizia un'altra partita: un errore dietro l'altro portano gli avversari ad arrotondare il punteggio fino all'8 a 1 finale.

 

A fine partita mister Fabrizio Baracco commenta: "Sono molto deluso per la partita in generale e soprattutto perché in meno di 20 minuti siamo riusciti a subire 6 gol, segno che la squadra ha completamente smesso di giocare andando incontro ad una figuraccia. In molti mi hanno dimostrato di avere sbagliato la formazione, di avere poca voglia di sacrificarsi e soffrire per il bene della squadra".

TABELLINO

Marcatori

49' Danusso (S)

 

Spartak San Damiano

Cani

Barbero

Steffenino (dal 40°)

Costa

Iordache (dal 55°)

Torchio

Manzato (dal 50°)

Cotto

Trinchero

Penna

Takhi

Bonino (dal 60°) 

Borgogno

Danusso (c)

Massocco



PARTNERS