Amichevole in chiaroscuro

Pralormo - Spartak 3-2

Qualche errore in difesa ma bene davanti. In gol Di Blasio e Baracco.


Nonostante la mancanza di sole, il clima è afoso e non facilita la respirazione. La squadra di mister D'Urso affronta il Pralormo nel 4° test precampionato.

 

I gialloblù tengono abbastanza bene il campo per i primi 20 minuti anche se si vedono errori banali sia in difesa che a centrocampo mentre risultano abbastanza buoni i movimenti delle punte. Proprio da due errori difensivi, al 22° arriva il vantaggio del Pralormo che raddoppia tre minuti dopo su calcio di rigore. Quando il Pralormo molla un po', cresce lo Spartak che comincia a creare qualche azione pericolosa prima con Durcan e poi con Gardino senza trovare il gol. La rete del 2-1 arriva al 36° con Di Blasio che, andato via al proprio marcatore, davanti al portiere non sbaglia.

 

Ripresa più equilibrata con sprazzi di belle giocate da parte dei gialloblù che vanno vicino al pareggio con Durcan che da solo davanti al portiere spreca. Nonostante ciò, al 18° arriva invece il 3-1 del Pralormo su un bello schema da calcio d'angolo. Lo Spartak non ci sta e reagisce. Prima con Durcan su punizione, ma bravo il portiere avversario a deviare in angolo sopra la traversa. Poi con Inguì che però viene atterrato in area procurandosi così il rigore che Baracco Daniele trasforma per il 3-2 che determina il risultato finale.


PARTNERS