Giovanissimi: Spartak - S.Domenico 2-0

18ª giornata. I gialloblù classe 2001 terminano il campionato con una secca vittoria contro i rivali diretti per il terzo posto. Il titolo di miglior astigiana della provincia è virtualmente conquistato.


Era come una finale per il terzo posto. Agli avversari bastava il pareggio ma un gol per tempo di testa di Negro e Vilhem hanno portato lo Spartak al terzo posto finale e al titolo, seppur solo virtuale, di "miglior squadra astigiana provinciale" dietro a S.Giuseppe Riva (torinese) e Santostefanese (cuneese).

 

Panchina insolitamente lunga per i gialloblù che, nella partita più delicata, ha avuto in aiuto ben tre ragazzi classe 2003, Danusso (in campo egregiamente dal primo minuto), Penna e per la prima volta Steffenino.

Il migliore in campo è stato il portiere ospite che è stato molto impegnato, soprattutto nel secondo tempo, dalle conclusioni di Negro, Andrea Torchio e Montrucchio.

 

Si conclude così il terzo campionato dei 2001/2002 sotto la gestione Lanaro con piazzamenti finali sempre crescenti e il picco più alto raggiunto nel recente autunno con il "sogno regionale" sfumato a Borgosesia nella gara di ritorno dello spareggio.

 

Il mister a fine gara ha dichiarato: "Sono stati tre anni indimenticabili. Uno diverso dall'altro. Ricordo ancora il primo colloquio con la società, le basi del progetto, il primo allenamento con i ragazzi, la prima amichevole sotto la pioggia ad Asti dove fummo travolti, il primo risultato positivo conquistato a Canelli anticipando le previsioni, la prima vittoria con l'Asti Sport, la delusione mista a grande orgoglio nella finale persa ai rigori al Torneo Pozzo, il periodo difficile nella prima parte della seconda stagione, la risalita e la crescita sul piano del gioco di squadra e individuale, le difficoltà estive e la cavalcata quasi incredibile nel campionato di qualificazione regionale, la gara drammatica a Borgosesia e la conseguente delusione che ha intaccato l'inizio di campionato, la lenta reazione e la lotta finale per il terzo posto che ha avuto il giusto finale oggi. Sono felice perché tre anni fa ho trovato dei ragazzi un po' insicuri e un gruppo con pochissima autostima ma, dopo alti e bassi, gioie e dolori, mi trovo davanti dei calciatori che tutte le squadre vorrebbero, tra cui alcuni giocatori chiave della Rappresentativa Provinciale, cosa che inorgoglisce me e la società. I cicli hanno un inizio e giustamente una fine, ma la fine di uno è sempre l'inizio di un altro nuovo e migliore. Sono sicuro che chiunque allenerà questi ragazzi potrà puntare ancora più in alto!".


RISULTATI 18ª GIORNATA

Spartak 2 - 0 San Domenico
Torretta rinv. Castelnuovo
Annonese 0 - 3 Mezzaluna
Asti 1 - 8 Santostefanese
Albese Calcio - S. Giuseppe Riva

STATISTICHE DI FINE STAGIONE

CLASSIFICA FINALE

 Squadra Punti
 San Giuseppe Riva 44
 Santostefanese 37
 Spartak San Damiano 27
 S. Domenico Savio Rocchetta 25
 Mezzaluna 24
 Annonese 20
 Asti 10
 Torretta * 10
 Castelnuovo Don Bosco * 6
 Albese Calcio F. C.

   *  una gara in meno



PARTNERS