Giovanissimi: Annonese - Spartak 1-2

14ª giornata. I gialloblù sprecano molte palle-gol e un rigore ma strappano con tenacia una vittoria fondamentale per la corsa al terzo posto.


Il match nei primi minuti appare equilibrato ed entrambe le formazioni effettuano un pressing alto per impedire azioni ragionate. Negro è scatenato e con l'aiuto di Buriasco può innescare molte giocate per Torchio e compagni. Lo Spartak riesce pian piano a farsi sempre più pericoloso e arriva al meritato vantaggio al 18° minuto: Sallaku riceve palla sulla destra, dribbla con un tunnel il difensore e supera il portiere con un tiro potente a spiovere. Gli ospiti potrebbero subito raddoppiare ma lo stesso Sallaku viene pescato in dubbio fuorigioco sull'ottimo assist di Torchio.

Al 28° l'Annonese pareggia e lo fa con un gol che lascia tutti a bocca aperta: su un cross da calcio d'angolo, Varbella si libera della marcatura e in rovesciata insacca all'angolino. La reazione gialloblù è immediata e negli ultimi minuti del primo tempo sono ben quattro le palle-gol fallite. La prima è di Sallaku che con una finta sbilancia l'ultimo difensore ma sul più bello si incespica sul pallone. Poco dopo Montrucchio di testa colpisce il palo e sulla carambola la palla rimane sulla linea di porta senza che nessun gialloblù riesca a spingerla in rete. Ancora Montrucchio tutto solo davanti al portiere svirgola il più facile dei tiri credendo di essere in fuorigioco. L'ultima chance è sui piedi di Torchio che affretta il tiro senza accorgersi di avere tempo e spazio per gestire meglio la conclusione.

 

Nella ripresa il portiere di casa diventa protagonista. Torchio si libera per la conclusione dal limite dell'area ma il numero 1 dell'Annonese compie un ottimo intervento. Al 50° minuto Guglielmi si procura un calcio di rigore. Dal dischetto Torchio sceglie l'angolo sinistro ma il portiere vola e devia in corner.

La porta dei padroni di casa sembra stregata e i gialloblù appaiono avviliti. Ma non mollano e al 55° vengono premiati. Il tiro di Lamberti su calcio di punizione non è irresistibile ma il portiere, eroe fino a quel momento, non trattiene il pallone e Buriasco di rapina segna il gol decisivo.

Il finale è ancora dello Spartak che attende gli avversari a metà campo e prova a colpire in contropiede, ma spesso gli attaccanti sono fermati in offside.

 

La partita finisce 2-1. Una vittoria (quarta consecutiva) voluta fortemente e ottenuta con tenacia che porta i gialloblù ad un solo punto dal terzo posto e con una gara in meno. La prossima sfida è contro il San Giuseppe Riva, prima in classifica.


RISULTATI 14ª GIORNATA

Annonese 1 - 2 Spartak
Asti 3 - 1 Torretta
Santostefanese 3 - 0 San Domenico
S. Giuseppe Riva 1 - 0 Mezzaluna
Albese Calcio 3 - 5 Castelnuovo

15ª GIORNATA (17/04/16 - h. 10:30)

Spartak - S. Giuseppe Riva
Mezzaluna - Santostefanese
Torretta - Annonese
Castelnuovo - Asti Calcio
San Domenico - Albese Calcio

CLASSIFICA 14ª GIORNATA

 Squadra Punti
 San Giuseppe Riva 37
 Santostefanese 32
 S. Domenico Savio Rocchetta 21
 Spartak San Damiano * 20
 Mezzaluna 17
 Annonese * 16
 Asti * 10
 Torretta * 7
 Castelnuovo Don Bosco * 2
 Albese Calcio F. C.

   *  una gara in meno



PARTNERS