UISP: Calliano - Spartak 3-1

Bocchino agguanta il pareggio in inferiorità numerica ma nel finale gli uomini di Palazzolo compiono l'errore di non accontentarsi.


Per l'ultima di campionato lo Spartak è ospite del Calliano.

La partita comincia subito male con un errore grave del portiere che non trattiene un debole tiro e regala il vantaggio ai padroni di casa. Come se non bastasse dopo 3 minuti lo Spartak resta in 10 uomini per l'espulsione diretta del difensore centrale che atterra da dietro l'attaccante avversario lanciato a rete. Nonostante l'inferiorità numerica i gialloblù reagiscono ma le azioni create non portano a vere occasioni da gol e il primo tempo si chiude 1-0.

 

Nel secondo tempo mister Palazzolo mischia un po' le carte cercando di portare più uomini nel reparto offensivo. Bocchino trova il pareggio al 15° e spreca altre ghiotte occasioni. L'errore di buttarsi tutti in avanti viene pagato a caro prezzo nel finale con due reti in successione che chiudono la gara.

 

A onor del vero la voglia non è assolutamente mancata allo Spartak che ci ha messo grinta e cuore pur giocando tutta la partita in 10 uomini. Troppi errori in costruzione e qualche assenza pesante hanno fatto la differenza. Ora è tempo di concentrarsi sugli allenamenti sfruttando la pausa per preparare al meglio il finale di stagione dove la squadra dovrà dare una dimostrazione di orgoglio dopo le ultime brutte partite.


PARTNERS