Giovanissimi: Spartak - Santostefanese 1-0

11ª giornata. Vittoria d'orgoglio per i gialloblù in una partita molto spigolosa.

Sallaku decide il match e manda in fuga il San Giuseppe Riva.


La nevicata della settimana scorsa fa slittare tutto il calendario di sette giorni. Sette giorni in cui si è potuto preparare ancora meglio la grande rivincita contro la Santostefanese.

A mettere i bastoni fra le ruote arriva l'ondata influenzale che ha messo al tappeto Buriasco, Montrucchio e Nicolò Torchio mentre stoicamente riesce a scendere in campo Andrea Torchio nonostante la febbre.

In aiuto dai 2003 arriva Filippo Penna al suo esordio assoluto nei Giovanissimi.

 

Lo Spartak scende in campo con una novità tattica. Per sopperire alle assenze ma soprattutto per dare più copertura (mantenendo sempre alto il potenziale offensivo), Cordero e compagni si schierano in campo con il 4-2-3-1, sistema di gioco già utilizzato sporadicamente lo scorso anno e che aveva dato ottimi risultati soprattutto contro le avversarie più temibili.

 

La gara è da subito in mano ai gialloblù. Torchio e Negro sono padroni del centrocampo ma le azioni iniziali non arrivano mai a conclusioni davvero pericoloseSallaku si dimostra da subito in giornata creando qualche apprensione alla difesa della Santostefanese.

La gara è gestita dall'arbitro "all'inglese" ma non sono pochi gli scontri al limite del fallo. Dopo diverse proteste il direttore di gara allontana l'allenatore ospite.

Nei minuti finali del primo tempo è di Sallaku l'occasione più ghiotta e più spettacolare della frazione: doppio sombrero in area e conclusione ravvicinata resa innocua dall'intervento del difensore.

 

Nel secondo tempo Cherio viene impegnato per la prima volta con un sinistro respinto in uscita bassa. Alla prima conclusione in porta dello Spartak arriva il gol decisivo. Sallaku prende palla sulla trequarti e supera agevolmente 3 avversari prima di concludere con un tiro preciso che coglie impreparato il portiere.

Gli ospiti si buttano in avanti alla ricerca del pareggio ma la difesa gialloblù non concede nulla soffrendo però nei numerosi calci piazzati e corner. L'ultima occasione è dello Spartak con un coast-to-coast di Torchio il cui sinistro è respinto dal portiere.

Finisce 1-0 e per gli ospiti la corsa al titolo diventa un'impresa molto complicata. Il San Giuseppe Riva ringrazia e vola a più cinque.

 

Nonostante la vittoria i gialloblù non pensano a festeggiare. Infatti a pochi secondi dal termine, sia il pubblico che i giocatori in campo vanno in apprensione per uno scontro durissimo nel quale è Lamberti ad avere la peggio. Infortunio al ginocchio che verrà valutato nei prossimi giorni. Un imbocca al lupo da parte di tutta la società al nostro terzino.

 

Prossimo impegno contro l'Albese, partita senza punti in palio che verrà anticipata a venerdì 18 marzo alle ore 19:30 ad Alba.


RISULTATI 11ª GIORNATA

Spartak 1 - 0 Santostefanese
Castelnuovo 0 - 2 San Domenico
Torretta 1 - 1 Mezzaluna
Asti 0 - 3 S. Giuseppe Riva
Annonese - Albese Calcio

12ª GIORNATA (18/03/16 - h. 19:30)

Mezzaluna 20/03 Castelnuovo
Asti 20/03 Annonese
S. Giuseppe Riva 20/03 San Domenico
Santostefanese 20/03 Torretta
Albese Calcio - Spartak

CLASSIFICA 11ª GIORNATA

 Squadra Punti
 San Giuseppe Riva 28
 Santostefanese 23
 S. Domenico Savio Rocchetta 18
 Mezzaluna 14
 Spartak San Damiano 14
 Annonese * 13
 Asti * 7
 Torretta 7
 Castelnuovo Don Bosco 2
 Albese Calcio F. C.

   *  una gara in meno



PARTNERS