2ª Categoria: Bergamasco - Spartak 2-2

19ª giornata. I gialloblù acciuffano il pareggio nel finale.


Lo Spartak esce a testa alta dal difficile campo di Bergamasco dove la squadra di casa ha cercato fino all'ultimo di vincere una gara equilibrata e molto combattuta. D'altronde si sfidavano la terza e la quarta della classifica alla ricerca di punti play-off. Un pareggio giusto che però rende la strada in salita e vede le prime due della classe allungare e quindi diventare quasi irraggiungibili mettendo a forte rischio gli stessi play-off per tutte le inseguitrici.

 

Mister Barbera deve fare a meno di Polga squalificato e tra i pali schiera il debuttante Mouhcine e a centrocampo, con Gardino influenzato e Baracco Fabrizio acciaccato, inserisce Forina.

I gialloblù partono forte mettendo in seria difficoltà la squadra di casa. Al 6° Durcan su calcio di punizione prova a sorprendere il portiere, ma il tiro risulta troppo centrale. Risponde di punizione anche il Bergamasco con il pallone che finisce fuori di poco. Al 14° Forina trova Durcan con un delizioso passaggio: l'attaccante entra in area e batte il portiere avversario in uscita.

L'1-0 dà la carica agli ospiti che giocano meglio fino alla mezz'ora per poi lasciare un po' più di campo agli avversari. Al 37° brividi per lo Spartak: il direttore di gara assegna un calcio di punizione a due in area di rigore per il Bergamasco che però non riesce a sfruttare. Il primo tempo finisce così con i gialloblù avanti.

 

Nella ripresa ancora Spartak. Al 13° Baracco Daniele serve in profondità Durcan che, entrato in area, si lascia ipnotizzare dal portiere avversario che sventa il grosso pericolo. Così dal possibile 0-2 si arriva al 72° all'1-1 grazie ad un goal di Morando che di rapina anticipa tutti e supera l'incolpevole Mouhcine.

Uno Spartak disorientato e timoroso di perdere la gara abbassa troppo il baricentro concedendo campo agli avversari che trovano il goal del vantaggio all'83° su calcio di punizione infilato nel sette da Gordon. Scrollata di dosso la paura, lo Spartak reagisce subito e all'89° con il nuovo entrato Labbate trova l'eurogoal che riporta in parità la partita. Nonostante gli assalti finali dei gialloblù, la partita termina con la divisione della posta. 

 

Domenica pomeriggio il grande match contro il Pontestura. L'ultimo treno play-off.


RISULTATI 19ª GIORNATA

Bergamasco 2 - 2 Spartak
Monferrato 3 - 0 Bistagno
Ponti Calcio 2 - 1 Cortemilia
Castelletto Monf. 2 - 3 Don Bosco Asti
Quargnento 3 - 2 Fulvius 1908
Junior Pontestura 2 - 0 Motta
Calliano 0 - 3 Sexadium

20ª GIORNATA (20/03/16 - h. 14:30)

Spartak - Junior Pontestura
Bistagno - Bergamasco
Fulvius 1908 - Calliano
Motta - Castelletto Monf.
Don Bosco Asti - Quargnento
Cortemilia - Monferrato
Sexadium - Ponti Calcio

CLASSIFICA 19ª GIORNATA

 Squadra Punti
 Sexadium 46
 Junior C. Pontestura 44
 Spartak San Damiano 37
 Bergamasco 33
 Don Bosco Asti 32
 Ponti Calcio * 28
 Castelletto Monferrato 24
 Cortemilia * 24
 Monferrato * 23
 Calliano * 21
 Fulvius 1908 17
 Motta Piccola California 14
 Quargnento Alessandria 14
 Bistagno Valle Bormida 7

* una gara in meno



PARTNERS