UISP: Castiati - Spartak 2-1

Il big match che vale la vetta della classifica finisce con l'amaro in bocca per gli uomini di mister Palazzolo.


Una partita difficile su un campo difficile. In palio il primo posto in classifica.

 

La partita è molto combattuta a livello calcistico ma molto leale in campo.

L'equilibrio iniziale si spezza al 20° minuto. Tiro dal limite dell'area ribattuto dal portiere gialloblù ma tutto solo l'attaccante deposita in rete mentre i difensori chiedono il fuorigioco restando colpevolmente fermi. Lo Spartak non ci sta e si butta all'attacco sciupando molte occasioni, anche da brevissima distanza. Si va così al riposo con il vantaggio dei padroni di casa.

 

Il secondo tempo comincia sulla falsa riga del primo, e ancora i troppi errori dello Spartak vengono puntualmente puniti. Una punizione dal limite dell'area del Castiati viene deviata dalla barriera e spiazza il portiere. 2-0 immeritato.

Finalmente dopo 10 minuti lo Spartak riesce a ridurre le distanze con un gol di Collu che riesce a scartare il portiere ed insaccare. I gialloblù si buttano in massa in avanti alla ricerca del pareggio e nonostante riescano a schiacciare i padroni di casa nella propria metà campo, altri errori sotto porta lasciano il risultato sul 2-1 con tanto amaro in bocca.

 

Ora non bisogna abbattersi e sciupare tutto quello che di buono si è fatto prima di questa partita. Sabato a Gorzano si può subito rimediare contro il Montechiaro. Lo spirito deve essere sempre lo stesso: non mollare mai!


PARTNERS