CSI: River Po - Spartak Athl. Granata 1-1

Ottimo pareggio per la formazione di capitan Capra nella miglior gara dell'anno.


Si accendono le stelle granata nella sfida in trasferta contro il River Po.

Dopo soli trenta secondi ecco un grande lancio di Capra per Stoica che si trova a tu per tu con il portiere ma con troppa superficialità calcia fuori. Ancora  altre occasioni ma oggi la porta degli avversari sembra stregata. I padroni di casa sono bloccati nella loro metà campo mentre i granata attaccano senza respiro. Ancora un'occasione per gli ospiti ma Calabresi sfiora solo il gol. Finisce in parità il primo tempo.

 

Inizia il secondo tempo e incominciano i cambi. Esce Calabresi ed entra Rega; esce Pellizzone ed entra Petre. Si riparte con i granata all'attacco: Capra prende palla e serve Stoica che con un tiro potente mette alla prova il portiere che devia in angolo. Capra dalla bandierina pesca Ferreira che salta più in alto di tutti e insacca di testa il pallone all'incrocio dei pali: 0-1 per i granata.

Dopo il gol il capitano Capra lascia i compagni in 10 per infortunio e senza più cambi a disposizione. La fascia passa a Dobra. I padroni di casa al 65° trovano il pareggio con una grande azione personale.

I granata provano a reagire e riescono a trovare il gol ma il colpo di testa vincente di Rahoui è annullato per un fallo precedente.

 

Finisce 1-1. Grande spirito di gruppo: i giocatori più esperti trascinano i più giovani.

A fine gara il capitano Capra dichiara: "Sono dispiaciuto per aver dovuto lasciare i compagni in 10 ma non mi era più possibile continuare. Grandi ragazzi in ogni caso per la prestazione e l'unione di questo fantastico gruppo".


PARTNERS