UISP: Spartak - Castellettese 1-1

Due rigori e poco altro nel pareggio casalingo. Gialloblù raggiunti in vetta alla classifica.


Prima partita di ritorno del campionato amatori UISP noiosa e con pochi sussulti.


Lo Spartak comincia bene con delle belle trame di gioco ma piano piano la Castellettese prende le misure e la gara si gioca a centrocampo. A determinare il risultato di 1-1 sono stati due calci di rigore nel primo tempo. Il primo è stato assegnato alla Castellettese per un fallo di manoprobabilmente involontario di un difensore. Dopo 5 minuti nell'area opposta il portiere esce a valanga su Lorenzo Franco e lo tocca sul piede sinistro: secondo rigore generoso che Ferdinando Palermo trasforma.


Nel secondo tempo non succede quasi nulla fino a 5 minuti dalla fine quando il portiere ospite effettua un miracolo su una girata di Palermo negandogli la doppietta personale.


In classifica al primo posto a pari punti si trovano ora il Castiati e lo Spartak. La prossima partita vedrà lo Spartak andare a giocare a Mombercelli venerdì sera per l'ultima partita prima della sosta.

L'imperativo è uno solo: vincere!