2ª Categoria: Spartak - Calliano 1-1

10ª giornata. Pareggio amaro in casa contro un Calliano in 10 per un’ora.


Un minuto di silenzio per onorare le vittime di Parigi, ma soprattutto per rendere un grande omaggio al papà di Mister Barbera. La partita comincia così, in un ambiente malinconico e surreale, ma che dimostra a tutti l'unione della squadra e della società Spartak che insieme al grande pubblico gialloblù abbraccia simbolicamente il Mister e lo sostiene in questo periodo.


I padroni di casa cominciano subito forte trovando il goal all'11° con un gran tiro da 30 metri di Marinetti. La palla tocca la traversa e si insacca imparabilmente. Prima rete della sua carriera in gialloblù.

Spinto dall'euforia lo Spartak va ancora vicino al goal al 19° con Durcan: Remondino mette in area un bel pallone per il compagno che da solo di testa la mette fuori di poco. Al 27° si svegliano gli ospiti. Polga diventa protagonista. A tu per tu con l'attaccante del Calliano, Diego devia in angolo. Al 30° Durcan impegna Ceron su punizione.

Al 32° arriva il pareggio degli ospiti. Da una mischia in area nasce un tiro da posizione difilata che né Polga né Pop Vasilev appostato sulla linea di porta riescono a respingere. Spartak in tilt. Al 34° l'arbitro decreta un calcio di rigore per il Calliano. Una punizione diretta finisce sulla mano di Derelitto.

Dal dischetto Ambrogio viene ipnotizzato da Polga che para deviando in angolo. Lo Spartak reagisce e copre di più gli spazi. Al 44° i gialloblù hanno una grande occasione con Derelitto che davanti al portiere cerca un pallonetto che però finisce alto.


Nella ripresa lo Spartak cerca di giocare a calcio, ma la squadra avversaria interrompe spesso le azioni con forza e rudezza. Al 47° Durcan tira da una posizione defilata, bravo Ceron a deviare. Due minuti dopo è ancora Durcan su punizione ad impegnare il portiere avversario. Il Calliano risponde al 71° con Talora, bravo Polga a deviare in angolo. La partita si porta avanti fino alla fine con lo Spartak che prova a creare e il Calliano che si difende molto bene.

Finisce così 1-1 con i gialloblù che perdono due punti importanti in chiave play-off.


L'assenza del Mister in panchina si è fatta sentire molto, ma Barbera è pronto a ritornare per dare il suo contributo in vista della trasferta di Ponti.


RISULTATI 10ª GIORNATA

Spartak
1 - 1
Calliano
Bergamasco
4 - 2
Castelletto Monf.
Bistagno
1 - 0 Quargnento  
Don Bosco Asti 3 - 0
Cortemilia
Fulvius 1908 0 - 3
Sexadium
Motta 2 - 5
Ponti Calcio
 Junior Pontestura 2 - 1
Monferrato

11ª GIORNATA (22/11/15 - h. 14:30)

Ponti Calcio
-
Spartak
Calliano
-
Bistagno
Castelletto Monf.
-
Junior Pontestura
Cortemilia
-
Motta
Quargnento
- Bergamasco
Monferrato
-
Fulvius 1908
Sexadium
-
Don Bosco Asti

CLASSIFICA 10ª GIORNATA

 Squadra
Punti
 Sexadium 25
 Junior C. Pontestura 22
 Spartak San Damiano
21
 Bergamasco
18
 Castelletto Monferrato 16
 Don Bosco Asti 16
 Ponti Calcio 15
 Cortemilia
14
 Calliano 11
 Monferrato 10
 Motta Piccola California 10
 Fulvius 1908 7
 Bistagno Valle Bormida 6
 Quargnento Alessandria 4

* una gara in meno